Pages Menu
Categories Menu

Il Teatro

Un’ampia sala di 250 m2, conforme a tutte le normative di legge.196 poltrone numerate, poste su gradinate mobili a scomparsa, fanno della sala uno spazio multifunzionale, adatto a ospitare molteplici tipi di eventi.

Un palco di 70 m2, dotato delle più sofisticate attrezzature per qualsiasi tipo di rappresentazione.

Uno schermo per la proiezione di film.

Un impianto sonoro dotato delle più avanzate tecnologie, configurabile in funzione dei tipi di eventi messi in scena – siano essi delle rappresentazioni teatrali, concerti, conferenze, mostre, proiezioni, balli, ricevimenti.

Luogo di incontri e contenitore di spettacoli per tutta la famiglia e le istituzioni; spettacoli da vedere e rivedere per ridere e commuoversi, per giocare e stupirsi, per ballare e cantare, per riflettere, per sognare.

Regolamento

Puoi consultare il regolamento completo cliccando qui.

SCOPO

Scopo del presente documento è di regolamentare l’autonoma fruizione da parte di terzi della struttura “IL POLITEATRO” di Milano e di rendere semplice ma formalmente corretta l’interazione con i gestori della stessa.

La struttura è di proprietà della Parrocchia “MADONNA DELLA MEDAGLIA MIRACOLOSA” di Milano (in seguito chiamata Proprietà).

La Proprietà ha affidato la sua gestione al GRUPPO CULTURALE POLITEATRO (in seguito chiamato Direzione) con sede in Milano V.le Lucania 18.

 

FRUIBILITÀ DE “IL POLITEATRO”

La struttura può essere concessa in uso per finalità artistiche culturali affini all’espressione cine-teatrale, per convegni o iniziative pubbliche di rilievo culturale a:

  • Enti
  • Associazioni
  • Gruppi Consiliari
  • Società
  • Privati cittadini
  • Compagnie teatrali
  • Organizzatori di eventi

 

RICHIESTA DI AUTONOMO UTILIZZO

DE “IL POLITEATRO”

La richiesta di autonomo utilizzo della struttura deve essere presentata in forma scritta alla Direzione, compilando l’apposito modulo (Allegato A), almeno quaranta giorni prima della data prevista della manifestazione.
Sul modulo devono essere chiaramente riportate le eventuali esigenze tecniche dell’utente e le essenziali caratteristiche della manifestazione: titolo della stessa, autore e una breve sinossi.
Non si intendono valide richieste verbali o informali.
La Direzione, sulla base della già esistente programmazione, delle esigenze e dei vincoli della Proprietà e delle specifiche necessità tecniche evidenziate nella richiesta, potrà accogliere o meno la richiesta stessa provvedendo a dare risposta scritta entro 10 giorni.

 

COSTI A CARICO DEL RICHIEDENTE

Gli Enti, Associazioni, ecc. che intendano utilizzare la struttura devono versare una somma a titolo di acconto – prenotazione pari ad € 200,00
Le somma dovrà essere versata al momento della prenotazione e della consegna della richiesta scritta per l’ utilizzo del Politeatro. L’ importo versato sarà defalcato dal totale concordato con la Direzione per l’ utilizzo della sala teatrale. Il saldo dovrà essere versato alla Direzione prima dell’inizio della manifestazione.
Dopo l’accettazione della richiesta da parte della Direzione il richiedente potrà disdirla entro trenta giorni prima della data stabilita della manifestazione, senza alcuna spesa; trascorsa tale data la somma anticipatamente versata non sarà rimborsabile.

 

MODALITA’ D’UTILIZZO DE “IL POLITEATRO”

Per motivi di sicurezza è fatto obbligo di rispettare in maniera tassativa la capienza massima del teatro pari a n° 196 posti. Questi si intendono comprensivi delle eventuali persone portatrici di handicap che, per la loro disabilità, non potessero usufruire dei posti a sedere della struttura.
Ulteriori specifici dettagli per l’utilizzo della struttura sono riportati negli allegati al presente Regolamento che ne costituiscono parte integrante e sostanziale:

– FACSIMILE del modulo di richiesta di utilizzo (Allegato A)
Scheda Tecnica della struttura (Allegato B).